ASIU - Campiglia5Stelle

Vai ai contenuti

Menu principale:

ASIU

Attività Consiliare > Interpellanze > 2015
Campiglia Marittima, 21 dicembre 2014

All’Attenzione
Sindaco del Comune di Campiglia Marittima (LI)

Segretario Comunale del Comune di Campiglia M. Ma (LI)




INTERPELLANZA:




OGGETTO
:
.
INTERROGAZIONE SCRITTA E ORALE SULLA GESTIONE FUTURA DELL’ASIU




VISTO CHE
:




La direttiva europea 98/2008 fissava il limite di raccolta differenziata al 65 %.

La nuova direttiva in fase di approvazione nel 2015 fisserà i valori sulla percentuale di materiale riciclato al 70 % e non sul valore della raccolta differenziata.

Con risoluzione del 18 novembre 2014 approvata dal consiglio regionale della Toscana, si attribuisce grande importanza alla massima diffusione su scala regionale della tariffazione puntuale collegata alla raccolta porta a porta.

Il comune di Campiglia Marittima si attesta come valore della raccolta differenziata al 32,97 % a fine 2013 diminuendo di circa il 4 % rispetto al precedente dato della raccolta differenziata.




TUTTO CIO’ PREMESSO
SI INTERROGANO IL SINDACO E L’ASSESSORE COMPETENTE PER SAPERE :
1 Quali siano le linee politiche future che intendano adottare presso l'azienda ASIU per invertire la tendenza sui prossimi risultati riportati sino a oggi sulla gestione dei rifiuti.

2 Con quali criteri saranno scelti i prossimi amministratori dell'azienda sopracitata visti i probabili avvicendamenti al vertice che ci saranno nell'anno corrente, sperando che finalmente siano scelti per competenza in materia di rifiuti. In fede:


                                                                                                                    Il Consigliere Comunale
                                                           Daniele Fioretti                                             Cristina Chesi


Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'art.3, comma 2, del Decreto Legislativo n. 39 del 1993.

Torna ai contenuti | Torna al menu